Archivi

Ataf contro il parcheggio selvaggio

Firenze – L’Ataf scende in campo contro gli automobilisti che intralciano la circolazione dei bus arrivando a chiedere i danni a chi intralcerà la circolazione.

La decisione è arrivata dopo l’ennesimo episodio avvenuto il 9 settembre scorso quando la circolazione dei bus è rimasta bloccata a causa di alcune auto in sosta in via Redi e via Toselli.

Sul posto è intervenuta la polizia municipale che ha multato e rimosso le due auto, solo allora gli autobus hanno ripreso a circolare. Uno stop durato un’ora e 15 minuti.

Ai proprietari di queste due vetture, Ataf richiederà il risarcimento danni.

I casi del genere sono, infatti, troppo frequenti ha ricordato il presidente di Ataf Filippo Bonaccorsi, e la misura che l’azienda adotterà ha due scopi: creare un deterrente a questa abitudine degli automobilisti chiedendo che questi vengano perseguiti penalmente, e ottenere il risarcimento del danno economico sofferto.

L’Ataf a questo proposito ricorda che esiste una consolidata giurisprudenza, che fa riferimento in particolare alle città di Milano, Roma e Torino.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 15 Settembre 2010. Filed under Cronaca,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.