Archivi

Alta velocità regionale al via il 14 dicembre sulle linee Firenze-Pisa e Firenze – Arezzo

Firenze  – A rassicurare i pendolari che nulla cambierà da martedì prossimo, il 14 dicembre  – quando prenderà il via l’Alta velocità regionale sulle linee Firenze-Pisa e Firenze-Arezzo-Chiusi – sono con una nota gli uffici dell’assessorato regionale alle infrastrutture e trasporti.

A testimonianza che qualche timore serpeggia tra i pendolari, gli uffici regionali oggi confermano che i cambiamenti riguarderanno soltanto l’orario mentre servizi, tempi di percorrenza e tariffe dei treni ad alta frequentazione pendolare, scrivono, resteranno gli stessi di adesso.

La vera innovazione sarà costituita dall’introduzione delle navette, che vanno a sostituire i treni lenti, quelli cioè che fanno tutte le fermate sulla linea Firenze-Pisa.

I treni navetta metropolitani collegheranno Empoli-Firenze (e viceversa) e Pisa-Pontedera (e viceversa).

Sempre sulla Firenze-Pisa, le stazioni di San Miniato e San Romano, intermedie tra Empoli e Pontedera, dal 14 dicembre saranno servite da un treno semiveloce l’ora e uno “lento” ogni due ore.

Intanto a causa dei lavori che interesseranno la stazione di Firenze Santa Maria Novella nel primo semestre 2011, i treni navetta metropolitani provenienti da Empoli si fermeranno a Firenze Porta al Prato.

Per questo il biglietto del treno sarà valido anche per salire sulla tramvia linea 1, che da Porta a Prato arriva alla stazione di Santa Maria Novella.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 7 Dicembre 2010. Filed under Cronaca. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.