Archivi

Alta Velocità e Tramvia: i regali di Renzi a Firenze per il 2010

Firenze – Infrastrutture e vivibilità urbana. Saranno questi i temi chiave per l’Amministrazione Comunale di Firenze nel 2010. Parola di Matteo Renzi, sindaco della città, che questa mattina, durante la consueta cerimonia di auguri ai giornalisti, ha fatto il punto sull’anno appena concluso e sul futuro del capoluogo toscano.

Al primo posto nell’agenda politica del Comune è il tema del completamento delle principali infrastrutture della città, ovvero Tramvia e Alta velocità. “Per la Linea 1 della Tramvia noi siamo pronti – ha detto Renzi – Stiamo attendendo il via libera dal Ministero delle Infrastrutture e ci auguriamo che possa arrivare a breve in modo da consentire ai cittadini di usufruire, gratuitamente, del mezzo già per il 30 dicembre; secondo noi sarebbe doveroso per ripagare la città dei disagi subiti nel corso della realizzazione di un’opera i cui lavori sono durati troppo. Se però così non sarà possibile, attenderemo il 14 febbraio, quando la linea entrerà pienamente in funzione”. Nel 2010 inizieranno anche i lavori per la Linea 2, ha annunciato Renzi: anche in questo caso il sindaco ha ribadito che si attende il via libera del Ministero; per Renzi però dovranno comunque essere apportate dei cambiamenti al percorso, includendovi il Polo scientifico di Sesto Fiorentino; inoltre i lavori della nuova linea interesseranno tratti più brevi del percorso rispetto a quanto avvenuto per la Linea 1, per creare meno disagi possibili alla città.

Per quanto riguarda invece l’Alta Velocità, Renzi ha ribadito la necessità che il progetto della stazione a Firenze risponda ad alcuni requisiti fondamentali: minor disagio possibile per la vita dei cittadini; minor impatto sulla falda acquifera; una collocazione più vicina a S. Maria Novella per permettere l’interscambio con le altre infrastrutture urbane. “La questione Alta Velocità sarà comunque risolta a inizio 2010” – ha proesso Renzi.

Sulla vivibilità urbana della città, il sindaco ha annunciato che i prossimi 100 punti del suo programma non saranno semplici contenuti ma riguarderanno 100 zone di Firenze da migliorare. “C’è molto da fare, dall’illuminazione alla risistemazione delle strade – ha concluso il sindaco – individueremo 100 aree della città dove apportare miglioramenti: penso, per esempio, alle strade piene di buche e a quanti ogni giorno scelgono come mezzo di spostamento la bicicletta ma non hanno né rastrelliere a sufficienza né piste ciclabili”.

Infine il Sindaco ha ricordato gli appuntamenti del Capodanno a Firenze: saranno 4 i concerti in 4 piazze della città (Piazza Stazione, Piazza Duomo, Piazza Signoria, Piazza SS. Annunziata), con artisti come Lucio Dalla, Irene Grandi, Negrita. Tutte le info su www.capodanno2010firenze.it.

Guarda la video-intervista a Matteo Renzi:

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 22 Dicembre 2009. Filed under Cronaca,Video. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.