Archivi

Alta velocità a Firenze. Renzi: Ferrovie dello Stato non sono autorizzate a partire con i lavori

Firenze – Di ritorno dalla missione in Cina il sindaco di Firenze, Matteo Renzi ha incontrato la stampa ed ha affrontato vari temi. Tra tutti il più scottante rimane quello del nodo fiorentino dell’alta velocità visto che i lavori preliminari sono cominciati.

Renzi lo ha ribadito anche ieri: le Ferrovie dello Stato non possono partire senza aver presentato il progetto esecutivo al Comune.

Ferrovie dello Stato e Tav non sono autorizzate a partire con i lavori‘ – ha detto il primo cittadino – devono portarci un progetto esecutivo e se questo non coincide con quello definitivo approvato dalla Conferenza dei servizi è chiaro che bisognerà andare a discutere e a verificare le carte”.

Non usa termini ambigui, Renzi, Firenze non può essere “sbudellata” dice letteralmente senza che siano date le necessarie sicurezze ai cittadini. Il Comune è pronto ad ogni tipo di iniziativa se non saranno date le garanzie sufficienti.

Il sindaco ha confermato che il Comune sarà vicino ai cittadini che avranno reali problemi e danneggiamenti. Una grande opera – ha detto Renzi – deve essere fatta con il coinvolgimento di tutti i cittadini e fino a questo momento “non è stato coinvolto neppure il Comune”.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 13 Luglio 2010. Filed under Cronaca,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.