Archivi

Alluvioni e frane Massa e Lucca. Rossi denuncia: due pesi e due misure per la Toscana

Firenze – La prossima settimana il presidente della Regione, Enrico Rossi firmerà l’ordinanza per i primi 5 milioni di euro da destinare agli interventi nelle zone in provincia di Massa Carrara e Lucca interessate dalle frane provocate dall’alluvione di Ognissanti.

Altri 5 milioni la Regione li prenderà dai fondi regionali dell’agricoltura e 5 da economie regionali. In tutto 15 milioni di euro che la Regione stanzierà per le zone di Massa e Lucca. Dal Governo, per ora, ne sono arrivati due.

Rossi nell’annunciare lo stanziamento ha denunciato il trattamento ben diverso che il Governo ha usato nei confronti dell’alluvione in Veneto dove, ha detto il governatore della Toscana, di fronte a danni per un miliardo, in soli 8 giorno, l’esecutivo, ha stanziato 300 milioni di euro.

“Si tratta di uno squilibrio inaccettabile” ha aggiunto Rossi che ha chiesto al Governo almeno altri 25 milioni visto a Lucca e Massa Carrara sono stati stimati danni per almeno 90 milioni di euro.

Nel caso la cifra non arrivasse, visto che la Protezione civile ha già detto che non ci sono soldi, il Presidente ha annunciato che scriverà al sottosegretario alla presidenza del consiglio Gianni Letta, al capo del dipartimento della Protezione civile Franco Gabrielli e a tutti i parlamentari della Toscana “perché insieme si riesca a trovare per la nostra regione quello che è stato trovato per altre”.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 25 Gennaio 2011. Filed under Cronaca,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.