Archivi

Agenzia di spettacolo a Firenze evadeva tasse per oltre 2 milioni di euro

Firenze – Collaborava con nomi noti del mondo dei reality televisivi, come Grande Fratello e l’Isola dei Famosi; organizzava concorsi di bellezza, feste e promozione di linee di abbigliamento: peccato che in tutta questa attività si fosse dimenticato di pagare le tasse per il suo lavoro, arrivando ad evadere oltre 2 milioni di euro. Per questo la Guardia di Finanza di Firenze ha denunciato un 59enne, originario della Liguria, ma domiciliato a Firenze, responsabile di un’agenzia di spettacoli.

Le indagini sono partite in seguito al monitoraggio delle partite Iva dell’imprenditore, attive da tempo ma per le quali non risultavano dichiarazioni fiscali: durante controlli incrociati, grazie all’Agenzia delle Entrate, sono emersi pagamenti da parte di una società di Prato, per circa 200.000 euro, dal 2005 al 2008, di cui non risultava da parte dell’imprenditore alcuna documentazione.

Il 59enne non aveva mai attivato un registro contabile e le fatture per prestazioni a terzi venivano emesse in un’unica copia consegnata al destinatario. Da quanto accertato, tra il 2005 e il 2010 l’uomo avrebbe omesso di dichiarare 2,4 milioni di euro oltre a non aver versato 479.000 euro di Iva.

Secondo la Guardia di Finanza, tra i clienti che si sono avvalsi dei servizi del professionista per l’apertura di punti vendita, assistenza a turisti o promozione di linea moda, si annoverano anche importanti società, personaggi dello spettacolo di reti nazionali e locali e noti presentatori regionali.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 26 Luglio 2010. Filed under Cronaca,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *