Archivi

A Firenze, la “notte insonne” è piaciuta: 150 mila le presenze alla notte bianca

Firenze –  La Notte Bianca fiorentina va in archivio con successo; la notte insonne” si è conclusa questa mattina all’alba a base di cappuccino e brioche per gli ultimi 500 “superstiti” che sono riusciti ad arrivare fino in fondo alla manifestazione, iniziata venerdì sera alle 19.

Un evento tanto atteso e molto gradito vista la partecipazione: secondo le forze dell’ordine sono state 150.000 le persone che hanno affollato le strade del centro storico dove è andato in scena un cartellone di eventi per tutti i gusti: performance artistiche, musei aperti, reading, film, fumetti, canti gospel, disco music. (qui puoi vedere il cartellone)

Tantissimi giovani, accanto a turisti ma anche tante famiglie con bambini che si aggiravano divertiti in una Firenze, inconsueta, festosa e illuminata a giorno dalle vetrine dei negozi e dei locali.

“Sono felice della risposta che hanno dato i fiorentini”,  è stato il commento del sindaco di Firenze, Matteo Renzi a manifestazione conclusa.

Grande successo ha riscosso l’apertura notturna di Palazzo Vecchio: 8.000 le persone che lo hanno visitato e che hanno aspettato pazientemente, in lunghe code, il turno per entrare; come sono stati tanti gli ingressi alla Galleria degli Uffizi: 1.900 gli ingressi verificati dalla soprintendenza. Ma le persone erano assiepate in tutti i luoghi dove andava in scena uno spettacolo.

L’unico neo ha riguardato i mezzi pubblici che – anche se hanno continuato a viaggiare oltre l’orario consueto – erano insufficienti per accogliere il gran numero di persone presenti alla notte bianca e quindi qualche disagio si è verificato per gli autobus super affollati.

Una serata che è filata via tranquilla anche dal punto di vista dell’ordine pubblico; la maggior parte dei soccorsi effettuati hanno riguardato persone ubriache. Intenso, infatti,  il lavoro del Quadrifoglio, l’azienda dei servizi ambientali dell’area fiorentina, proprio per ripulire le strade da un vero e proprio tappeto di bottiglie e bicchieri di carta.

Guarda la Notte Bianca nella galleria fotografica:

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 1 Maggio 2010. Filed under Cronaca,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.