Archivi

A Firenze, dal 24 giugno, solo a piedi nell’area di piazza Pitti, via Tornabuoni, Por Santa Maria

Firenze – Un altra area del centro storico a Firenze diventa pedonale aggiungendosi a quella del Duomo, la prima pedonalizzata dal sindaco Renzi ad inizio mandato.

Oggi il sindaco ha annunciato che per la festa del patrono, San Giovanni, il 24 giugno, non potranno più circolare auto e motorini nell’area di Piazza Pitti, via Tornabuoni, Por Santa Maria, nei pressi del Ponte Vecchio.

Con questa nuova pedonalizzazione le zone solo pedonali a Firenze supereranno i sei ettari.

Le nuove aree pedonali saranno vietate a tutti i mezzi a motore, salvo il transito dei “bussini”elettrici n piazza Pitti.

Per i residenti del quartiere Oltrarno sarà creata una Ztl, detta A+, che permetterà solo a loro l’accesso.

All’inizio ci saranno difficoltà, ha detto Renzi, ma l’obiettivo ha spiegato è di “cambiare la colonna sonora” della città: non più a rimo delle auto ma a quello dei passi.

Il numero di quante auto e motorini transitino adesso su queste strade li ha ricordati lo stesso sindaco nella conferenza stampa: sul lungarno Acciaioli passano oggi 3.400 veicoli e 6 mila motorini, mentre da via Guicciardini-piazza Pitti transitano ogni giorno 5400 motorini e 4.800 veicoli.

E non ci si ferma qui: in futuro ci saranno altre pedonalizzazioni, ha annunciato il sindaco, partendo da piazza Santo Spirito, nell’Oltrarno.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 26 Maggio 2011. Filed under Cronaca,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.