Archivi

150 anni dell’Unità d’Italia: anche la Toscana festeggia

Firenze – Era il 17 marzo 1861 quando Vittorio Emanuele II di Savoia assume il titolo di re e proclama l’Unità d’Italia.

150 anni fa, grazie alla spedizione dei Mille, guidata da Giuseppe Garibaldi, gli stranieri che occupavano il nostro Paese furono sconfitti, da Nord a Sud, e lo statuto albertino venne esteso a tutto il Regno.

Oggi, 17 marzo 2011, tutta Italia festeggia l’Unità e anche in Toscana sono numerosi gli appuntamenti nei capoluoghi di provincia e in tutti i comuni.

A Firenze, capitale d’Italia dal 1865 al 1871, un grande tricolore scende dal balcone di Palazzo Vecchio per fare da ‘quinta’ alla piazza, abbellita da una grande piattaforma che riproduce la mappa d’Italia.

In occasione della Festa nel capoluogo toscano saranno aperti i principali musei statali, capitanati da Uffizi e Galleria dell’Accademia, ma anche quelli civici. Aperta anche la Galleria Palatina, all’interno di Palazzo Pitti, con gli appartamenti reali di Vittorio Emanuele II. Negozi aperti nel centro storico.

Visitabili, sempre gratuitamente, anche parchi e aree archeologiche statali.

Dal Parco delle Cascine è stata inoltre organizzata dal Comitato UISP una passeggiata che avrà inizio alle 9.30 dal Piazzale delle Cascine, fino ai piedi della statua di Vittorio Emanuele II. Da qui si snoderà attraverso i luoghi simbolo di Firenze capitale. L’arrivo è previsto alle 12.30 in piazza dell’Unità d’Italia.

A Siena, a partire dalle ore 16, nel complesso museale Santa Maria della Scala, si potrà assistere, ad ingresso libero, a “Siena Tricolore”, una serie di concerti ai quali parteciperanno vari gruppi musicali. Il finale si terrà in Piazza del Duomo, alle ore 18, dove tutti i gruppi canteranno l’Inno d’Italia per l’Ammainabandiera al Palazzo del Governo. A seguire, alle ore 21,15, sempre ad ingresso libero, concerto lirico “Armonie e voci del Risorgimento”, al Teatro dei Rinnovati.

A Carrara ci sarà l’apertura straordinaria del Museo del Marmo e della Biblioteca Civica, con letture di pagine di scritture femminili.

A Pisa la cerimonia di inaugurazione del monumento restaurato a Giuseppe Mazzini.

Livorno invece celebra i 150 anni dell’Unità con il concerto “Patria, o cara Patria” alle ore 21 al Teatro Goldoni, così come Pistoia dove oggi pomeriggio alle ore 17.00 al Piccolo Teatro Bolognini ci sarà “Tutto Verdi”.

Nel giorno dell’anniversario, a partire dalle 10.30, le vie del centro storico di Lucca saranno animate dalle sfilate di bande musicali e sbandieratori. Per l’intera giornata è prevista l’apertura ad ingresso libero del Museo del Fumetto dove è allestita la mostra “150 dall’Unità d’Italia”, rivisitazione della storia degli ultimi 150 anni della Nazione attraverso il fumetto, l’illustrazione e il cinema di animazione.

A Prato invece in Piazza Duomo si terrà in mattinata l’alzabandiera in forma solenne e lo spettacolo della Fanfara dei Bersaglieri.

Concerti, conferenze e mostre anche ad Arezzo, Massa e Grosseto.

Guarda la videonews sulla storia di Firenze capitale:

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 17 Marzo 2011. Filed under Cronaca,Video. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.